Regolamento dell’esposizione

All’esposizione possono partecipare i cani in possesso di pedigree riconosciuto dalla FCI. Sono esclusi i cani castrati, sterilizzati e malati, nonché le femmine in calore. Tutti i cani devono essere al guinzaglio e, in caso di comportamento aggressivo, indossare una museruola. L'espositore è responsabile per eventuali danni causati dal/i suo/i cane/i.

I cani devono essere vaccinati contro la rabbia in conformità alla legge. L’ingresso nella sala espositiva è permesso esclusivamente in possesso di libretto di vaccinazione e altri certificati sanitari richiesti.

Dal 26 ottobre 2017, i cani con amputazione di coda e/o orecchie non possono partecipare a manifestazioni cinofile nella Repubblica di Croazia. Le eccezioni sono prescritte dalla Legge sulla tutela degli animali.

L'organizzatore si riserva il diritto di cambiare i giudici.

I cani delle razze canine riconosciute a livello nazionale possono essere esposte durante le mostre canine che si terranno a Fiume il 23 e il 24 febbraio 2019. Per iscriversi all’esposizione è necessario rispettare le seguenti condizioni: la razza deve essere riconosciuta a livello nazionale, il cane iscritto nel Libro genealogico di un ente membro della FCI, la quota di iscrizione per l’esposizione o la quota annuale della Federazione Cinologica Croata (in caso di cittadini croati) deve essere saldata.